Archivio delle categorie ebook

Sogni – Per ogni fine c’è un nuovo inizio.

“È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito.

È una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttate via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto.

Ricorda che ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza.

Per ogni fine c’è un nuovo inizio.”

Antoine Marie Jean-Baptiste Roger, comte de Saint Exupéry

(Antoine de Saint-Exupéry è uno scrittore francese del Novecento, conosciuto per aver scritto uno dei romanzi più conosciuti di sempre: tradotto in più di duecento lingue, Il Piccolo Principe, gode di fama internazionale ed è amato da grandi e piccini.

La vita di Saint-Exupéry è avventurosa e tragica allo stesso tempo: l’autore è anche aviatore e, durante la Seconda guerra mondiale, scompare con il suo aereo nel mar Mediterraneo nel 1944.)

 

Sogni.

Sogno

Ride ancora il tuo corpo all’acuta carezza
della mano o dell’aria, e ritrova nell’aria
qualche volta altri corpi? Ne ritornano tanti
da un tremore dei sangue, da un nulla. Anche il corpo
che si stese al tuo fianco, ti ricerca in quel nulla.

Era un gioco leggero pensare che un giorno
la carezza dell’aria sarebbe riemersa
improvviso ricordo nel nulla. Il tuo corpo
si sarebbe svegliato un mattino, amoroso
del suo stesso tepore, sotto l’alba deserta.
Un acuto ricordo ti avrebbe percorsa
e un acuto sorriso. Quell’alba non torna?

Si sarebbe premuta al tuo corpo nell’aria
quella fresca carezza, nell’intimo sangue,
e tu avresti saputo che il tiepido istante
rispondeva nell’alba a un tremore diverso,
un tremore dal nulla. L’avresti saputo
come un giorno lontano sapevi che un corpo
era steso al tuo fianco.

Dormivi leggera
sotto un’ aria ridente di labili corpi,
amorosa di un nulla. E l’acuto sorriso
ti percorse sbarrandoti gli occhi stupiti.
Non è più ritornata, dal nulla, quell’alba?

Cesare Pavese

Sogni.

“Essere all’altezza dei sogni; niente altro può fare una vita in alto mare se non seguire la luce orientata del faro, la cui esistenza è certezza per la speranza di andare avanti in solitaria senza smarrirsi.”

Anna Rita Marchesini

Sogni.

“I sogni non tradiscono mai, donano quello che possono…la Speranza!”

 

Araldo Gennaro Caparco

“Prima o poi”

“Le stelle non si allineeranno mai, e i semafori della vita non saranno mai tutti verdi nello stesso momento.

L’universo non cospira contro di te, ma nemmeno si impegna per renderti le cose facili.

Le condizioni non sono mai perfette.

“Prima o poi” è una malattia che ti porterà a non realizzare mai i tuoi sogni.

Le liste di pro e contro hanno quasi lo stesso effetto.

Se qualcosa è importante per te, e vuoi “prima o poi” realizzarla, fallo. Avrai tempo per correggere gli errori lungo il cammino.”

Tim Ferriss, autore di 4 ore alla settimana

2020 – 2021

“Vi auguro di avere la Forza per continuare.

La Pazienza per riprovare se qualcosa è andata

in modo diverso da quello che volevate.

Di avere la Capacità di vedere la

Bellezza dove altri non la vedono.

Di avere sempre la Speranza di un

nuovo Sogno e la Costanza di Inseguirlo.

Di avere sempre occasioni di Dare e Condividere.

E la Saggezza di aspettarvi sempre il Meglio dal domani…”

 

Auguri, Buon Anno Nuovo!

da Araldo Gennaro Caparco

Cercasi – Annuncio.

“Il fallimento non esiste, esistono solo le scelte coraggiose!”
Cercasi per il 2021 un Videomaker o un Filmmaker – possibilmente in zona campana – per la produzione di un cortometraggio di uno dei miei romanzi originali già presente sul mio sito in versione E-Book e Audiolibro
“Il rumore del silenzio”
DETTO CORTOMETRAGGIO VERRÀ ISCRITTO AL BANDO PER CORTOMETRAGGI – REAL FILM FESTIVAL – DEL DICEMBRE 2021 A CINISELLO BALSAMO (MI)
Per informazioni inviare proprio curriculum a
caparco.g@tiscali.it
entro e non oltre il 31 gennaio 2021.
Araldo Gennaro Caparco

Speranza.

“La Speranza è quella cosa piumata”

La “Speranza” è quella cosa piumata –
che si viene a posare sull’anima –
Canta melodie senza parole –
e non smette – mai –

E la senti – dolcissima – nel vento –
E dura deve essere la tempesta –
capace di intimidire il piccolo uccello
che ha dato calore a tanti –

Io l’ho sentito nel paese più gelido –
e sui mari più alieni –
Eppure mai, nemmeno allo stremo,
ho chiesto una briciola – di me.

Emily Dickinson

Sogni.

“Le uniche cose che ti appartengono davvero sono i tuoi sogni e la libera volontà di vivere la vita nel modo in cui desideri farlo.
Tutto il resto lo prendiamo soltanto in prestito.”
Sergio Bambarén, da Lettera a mio figlio sulla felicità

Sogni.

I grandi sogni sono come le grandi idee:

trasmigrano da persona a persona, da mente a mente, da cuore a cuore e non moriranno mai.

Filomena Di Paola